English Español Français Deutsch Italiano Nederlands اللغة العربية 日本語 Türkçe 汉语/漢語 Ελληνικά Português Suomi Bokmål русский Svenska język Čeština Dansk Română България íslenska 韓國語 Srpski jezik Hrvatski jezik magyar nyelv
 
 

Regole del chouette

Ogni giocatore che inizia una chouette stabilisce l'ordine di gioco tirando un dado. La persona che ottiene il numero più alto diventa la "scatola" e il successivo è il "capitano" della squadra e così via. Preggi sono risolti ri-tirando i dadi finchè un ordine viene stabilito.


Ogni membro della squadra ha il suo cubo.


Il capitano e la scatola tirano un dado a testa per iniziare il gioco (normalmente) e il gioco procede come un normale gioco di backgammon (con le eccezzioni riportate di seguito).


Le doppie automatiche si applicano quando il Capitano e la Scatola ottengono lo stesso numero iniziale.


Dopo la prima doppia automatica, gli altri sono a discrezione della scatola.


La "Regola di Jacoby". In pratica, un gammon può essere sostenuto solo contro un giocatore se il loro cubo è stato offerto o accettato.


Se un cubo è accettato da un avversario esso deve essere "raddoppiato"; così, la persona che accetta deve raddoppiare i pali prendendo il cubo. Se il cubo è raddoppiato il raddoppiatore origina ha la facoltà di ri-raddoppiare ("racoon"), ma il cubo rimane nel lato di chi ha accettato.


Il Capitano della squadra ha il privilegio di giocare tutte le mosse.


Consigli possono essere dati solo dalle persone che hanno offerto o accettato un cubo oppure quando il capitano chiede un consiglio.


Dove possibile la scatola deve prendere il cubo del capitano se lui glielo offre. L'eccezzione è quando la scatola ha già accettato cubi da altri membri della squadra, e il capitano offre il suo cubo in un'altra fase.


Se i cubi della scatola tutti della squadra e solo un membro decide di prendere, allora loro DEVONO raddoppiare il cubo.


La scatola deve dare ad ogni giocatore una adeguata opportunità di offrire il cubo. Appena la scatola ha accettato o rifiutato il cubo, comunque, nessuna offerta può essere fatta dagli altra giocatori finché il seguente tira.


Per conservare il controllo del gioco, la scatola deve vincere il gioco e deve essere almeno a paro con i soldi. Se tutti i cubi avversari fanno cubi allo stesso tempo, la scatola deve prendere cubi sufficienti per essere sicuro che possono almeno finire pari se vincono. Se prende solo il capitano, il cubo deve essere raddoppiato.


Se il cubo del capitano è eliminato dalla scatola, la persona successiva della squadra gioca per il capitano. Se la squadra vince, il capitano eliminato prende la scatola. Se la scatola vince il capitano eliminato va alla fine della squadra come giocatore normale.


Se il capitano rifiuta una doppia, la persona successiva nella squadra diventa capitano, e il vecchio capitano va alla fine della squadra.


Se la persona nella scatola sgombera la scatola per ragioni diverse dalla perdita, la persona successiva nella linea dei capitani diventa la scatola e il successivo dopo diventa il capitano.

Articles written by backgammon players about the game
(recent published articles):    [Read all backgammon articles]

Backgammon competitions help improve work efficiency
We are all driven by the constant need to be the best and to know more than others. For this reason alone we work harder whenever we feel our position being threatened by a competitive and we try to be the best at what we do....
- Thursday, July 09, 2009

Poker And Backgammon
There is a common thread between games like poker, backgammon and chess....
- Tuesday, July 21, 2009